Home » amore » Memories 2008 – Amo come una gatta (?)

Memories 2008 – Amo come una gatta (?)


Strano il mio modo d’amare.

L’inquetudine è sempre stata una mia compagna… ma essa non è sempre negativa.
L’inquetudine ti spinge a scoprirti.
Ti dissesta.

La rabbia e la delusione – forse è più nei miei confronti che nei suoi – si trasformano in voglia di contatto.

Contatto fisico, dolcezza e fusione.

Come una gatta che prima graffia e soffia…
e che poi lentamente inarca la schiena e si struscia…
per poi perdersi nella sensualità e nella vicinanza….
e ogni tensione scompare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...