Home » pensieri » La Vampira nello specchio.

La Vampira nello specchio.


Stamani, 13 novembre ’13,  mi sono svegliata dopo un sogno un po’ inquietante, ma che dopotutto mi ha lasciata tranquilla, anche se un po’ stranita….

 

Ero in camera di mattina, una camera che non era la mia attuale, ma in un altro posto e arredata con mobili vecchi, una bella scrivania, ma non acquistati. Su un comò vedo uno specchietto rettangolare col bordo marrone, lo prendo in mano e mi vedo riflessa con una donna dietro di me, messa di spalle. Mi giro all’improvviso e dietro non ho nessuno. Riguardo l’immagine riflessa e quella donna era sempre lì, spaventata riappoggio lo specchio. Lo riprendo per vedere meglio, ruoto leggermente la mano per vederla meglio: ha i capelli castano chiaro, di media lunghezza. Lei si volta e la vedo in viso, è molto bella ed affascinante: provo a parlarle dicendo che è la benvenuta, ma chiedendole la cortesia di non farci del male o darci noia: lei si arrabbia come se non volesse ricevere degli ordini, mi mostra i denti da vampiro minacciosa, e mi risponde che non voleva essere infastidita altrimenti si sarebbe vendicata con il mio compagno. Io cerco allora di aggiustare un po’ il tiro con le parole, così lei mi mostra i canini che aveva ritratto, ma minacciandomi che sarebbe stata pronta a tirarli fuori. Riappoggio lo specchio girato verso il basso ma, col timore di irritarla ancora, lo giro puntando il riflesso verso la parte alta della stanza.

Mi dirigo verso la finestra, che era chiusa da un rotolante, dai vetri e da una persiana, (!!!) curiosa di vedere cosa c’era fuori e mi meraviglio di trovare un borghetto vecchio di tipo condominiale, ma molto carino e con un grande albero, le cui fronde e foglie di un verde intenso arrivavano oltre il piano dove mi trovavo. Proprio una bella sorpresa.

Mi guardo sulla sinistra e vedo una stanza distaccata con dentro dei gatti, due dei quali piuttosto giovani che saltano nella mia direzione, uno prova a graffiarmi, così li uccido entrambi colpendoli.

 

Dopo di ché, mi sono svegliata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...