Home » sogni » La Vampira sta solo aspettando di venire alla luce.

La Vampira sta solo aspettando di venire alla luce.


Entro in un negozio del centro, le strade sono semi deserte, mi viene messa una crema ristrutturante nei capelli: l’uomo li massaggia delicatamente…. e mi dice di lasciarlo agire. Attendo seduta fuori, quando rientro mi siedo intorno a un piccolo tavolo rotondo in plastica con altre persone, quando il mio sesto senso mi avverte che sono pericolo: un essere infernale in mutazione sta balzando su di me, ma sta arrivando molto lentamente, tanto che ho il tempo di accorgermi che l’uomo alla mia sinistra – probabilmente un prete – forse al fine di difendermi, comincia a fare movimenti strani, come se fosse di consistenza fluida, anch’egli trasformandosi lentamente in una creatura dello stesso genere. So che finché la sua mutazione non sarà terminata, il mio cacciatore non arriverà su di me, così al momento giusto alzo il tavolo sopra la mia testa, dove lo sento arrivare con un grande impatto. Riesco a fuggire e mi ritrovo in un locale simile ad un circolo, pieno di gente. Mi reco in bagno e quando esco, nel corridoio di quest’ultimo, due uomini minacciosi e determinati tentano di approfittarsi di me, comincio a correre e una volta arrivata in una stanza piena di persone, mi nascondo dietro dei pannelli di legno, sentendomi sicura, ma mi sbaglio: mi trovo in un covo di vampiri, che – famelici – vengono tutti nella mia direzione. Mi armo di una lancia e comincio a traforarli con grande semplicità, in una lotta intensa. Vedo il sangue uscire dalle loro ferite: è un sangue di un colore rosso molto vivido e fresco. Li ferisco all’addome, al collo e sferro un colpo anche ad una donna incinta, penetrandole direttamente la pancia.

Fuggo e interviene una squadra in missione di pulizia, dotati di sostanze gassose, atte a disinfestare il luogo dai vampiri.
Mi sento sollevata, ma con la certezza che degli altri sarebbero tornati presto. Era solo un’illusione pensare di averrisolto la questione definitivamente.

——–

La mia parte più VERA, più profonda,  istintiva, impulsiva, sensuale e seduttiva, mi sta da tempo chiedendo di essere assecondata, ma evidentemente sto cercando di reprimerla e metterla in disparte. Per un po’ ci riesco, ma so che lei è sempre dietro l’angolo, in attesa di manifestarsi e di essere integrata.
È inutile negarlo: questa parte di me esiste ed è viva, ma benché io orgogliosa la riconosca come mia e mi affascini molto, al tempo stesso la temo, perché contrasta con la comodità di mostrarmi – e credermi – una brava ragazza, casta, pura e di sani principi morali.
Mi fa sentire esposta al pericolo.
La razionalità è più facile da gestire, ma so che la “Vampira” che è dentro di me, sta solo aspettando di venire alla luce.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in sogni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...