Home » libri » La banca dei libri.

La banca dei libri.


20140429-004715.jpg

Questa notte ho sognato che la città in cui vivevo era in rovina e più niente stava rimanendo integro…
Una città dalle pareti e dalle strade grigie e marrone scuro.
Una città con pochi rapporti umani e molto caos, come se ci fosse una guerra in corso…
E, così io, in mezzo a quella polvere, quello sporco, quel grigio, cercavo, trovavo e compravo libri, collezionando intere collane -anche fantasy- e bibliografie.

E appena ne racimolavo un po’, li portavo al sicuro, facendoli riporre da del personale fidato nella mia libreria, dove sarebbero stati al riparo da qualsiasi pericolo, fino a quando non avrei potuto ritirarli e metterli in una vera casa…
Ma già questo mi faceva sentire bene, stavo raccogliendo le uniche cose rimaste in quella città, che realmente avessero un valore…
Poveri libri che venivano lasciati abbandonati a se stessi, in disuso e nell’indifferenza del mondo… quando invece dentro di sé avevano tutto ciò che sarebbe servito per una rinascita… e per una nuova vita….

Sensazioni di pienezza, orgoglio e… di valore interiore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...