Home » amore » Non si dovrebbe abusare delle parole.

Non si dovrebbe abusare delle parole.


“Le tue parole fanno male,
sono pungenti come spine,
sono taglienti come lame affilate..
[…]
Le tue parole sono mine,
le sento esplodere in cortile,
al posto delle margherite, ora
ci sono cariche esplosive!
Due lunghe e romantiche vite
divise… dalle parole!”

C. Cremonini

Io sono per le parole utili, poche e per quelle indispensabili.

Talvolta per capirsi con gli altri è necessario discutere e sviscerare un argomento, sciogliere dei dubbi… ma, specialmente quando il confronto riguarda le emozioni, i gesti spontanei e il sesso, tutti ambiti dove l’istintualità la fa da padrona, ecco che il risultato è spesso peggiorativo.
Ed è in questi argomenti di massima importanza sapersi muovere con piedi di piombo, passi felpati e guanti di velluto, perché il rischio da danni è dietro l’angolo.
Ed è specialmente in questi casi, come anche quando qualcuno cerca in ogni modo e con stile martellante di condizionarmi un pensiero o un modo di agire, che ne risulta un vero e proprio abuso.

Le parole mi affaticano, quando sono troppe, mi sovraccaricano la mente e le emozioni.
Dopo averne scambiate troppe, la mia mente va in vuoto, cerca il silenzio e anche pensare mi è di troppo, le emozioni diventano indecifrabili, sorde, perché sono state consumate.
Le parole consumano energie e lasciano poco spazio al resto, tanto che poi la mia necessità diventa il cercarmi del tempo per starmene da sola, in silenzio, magari facendo attività fisica e ascoltando della buona musica, per riattivare le percezioni e le emozioni.

Io per prima, quando ero più giovane, pensavo fosse importante parlare tanto, ma con l’esperienza ho imparato che non è così….

Quando due persone si incontrano e si avvicinano tanto da diventare importanti l’una per l’altra, si è attivato un meccanismo inconscio ed istintivo, la cosiddetta affinità e comprensione a pelle, che va aldilà della semplice razionalità.
Ecco, specialmente in queste relazioni, parlare, sviscerare e opacizzare troppo con le parole, ha effetti nocivi.

Si può parlare di tutto, confrontarsi su tantissime questioni, raccontarsi le proprie giornate, ma le interferenze dell’altro sulla propria visione del mondo, del proprio sentire, dovrebbero essere limitate, se non esplicitamente richieste perché con le parole si possono creare incomprensioni ancora più alte se abusate, allontanamenti per offesa, sfinimento per cerebralizzazione di un sentimento e di un rapporto, che rischia di perdere gran parte della sua magia.
Ed è incredibile, invece, quanto bene possono fare poche parole, ben dette e al momento giusto, per risanare.

Questo è il mio pensiero.

Annunci

13 thoughts on “Non si dovrebbe abusare delle parole.

  1. Sai che hai ragione? Io penso che per quanto intelligenti e colti non siamo in grado di esprimere proprio tutto con le parole. A volte le idee, le emozioni e le sensazioni sono perfette così come sono, dentro di noi, e poi pur di esprimerle siamo costretti a staccarne via un pezzo perché le parole non possono descriverle totalmente…
    Grazie per avermi ricordato questa cosa oggi!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...