Home » pensieri » Un po’ più su.

Un po’ più su.


È da un po’ che mi sento spenta, fatico ad alzarmi da letto, dove mi sento tranquilla, e posticipo di minuto in minuto l’inizio effettivo della giornata.Una volta in piedi la sensazione scompare quasi immediatamente, mi riduco a fare delle corse pazzesche per arrivare in orario a lavoro, spaccando il minuto.

Ho voglia di piantare i piedi per terra, sono stufa dei giochi che non portano a niente, dei voli pindarici; desidero espandere me stessa, evolvendomi, scoprendo nuovi ruoli, nuovi aspetti della vita.

La routine, i piccoli inutili problemi quotidiani, mi annoiano a morte, mi sento quasi insofferente.

Sento responsabilità, che dopotutto non sono neanche mie: non sono altro che una pedina in un’organizzazione più grande.

Ho voglia di creare un luogo che sia soltanto mio/nostro, che metta il resto in secondo piano, che riduca l’obbligata quotidianità ad una mera necessità per finanziare progetti più importanti.

Sono stufa dei giochi, delle strategie.

Voglio qualcosa di vero, autentico.

  
È per questo che mi sento spenta e intimamente piuttosto apatica?

Sono pronta al piano successivo e se ogni singolo scalino a venire prenderà parte, come un piccolo mattone, alla costruzione di qualcosa di più maestoso, lo accoglierò e lo risalirò.

Annunci

4 thoughts on “Un po’ più su.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...